Fra le norme e le leggi vigenti, le più significative sono le seguenti:

  • UNI EN ISO 11690
  • Direttiva macchine 2006/42/CE
  • Direttiva rumore 2000/14/CE
  • Manuale di buona pratica ISPESL
  • Banca Dati delle bonifiche acustiche sul Portale Agenti Fisici (PAF) dell’Inail

La Corte di Giustizia Europea in una recente sentenza ha espresso il proprio giudizio sul rispetto dei limiti di esposizione dei lavoratori al rumore.
In pratica il datore di lavoro deve ridurre il rumore alla fonte senza tenere conto dell’attenuazione dei Dispositivi di Protezione Individuale (Corte di Giustizia Europea, Sez VII – Sentenza del 19 Maggio 2011 – “Direttiva 2003/10/CE – Valori di esposizione -Rumore – Protezione dell’udito -Effetto utile”)

  • Legge 81/08 -Titolo VIII
  • Norma UNI / TR 11347 (Interventi tecnici e organizzativi al superamento degli 85 db(A)
  • La legge di riferimento per le Bonifiche Acustiche verso l’ambiente esterno è la legge Quadro 447 del 1995 e successivi D.P.C.M. attuativi.

Associazioni

  • API TORINO
  • CIADI-ANIMA (CONFINDUSTRIA) Unione Costruttori Impianti e Apparecchiature di Insonorizzazione di Anima (Stefano Lerda ne è il Presidente).
    L’associazione CIADI, nata nel 1979, riunisce le aziende che operano nel capo dell’acustica, i consulenti e i costruttori di impianti ed apparecchiature di insonorizzazione.
    CIADI contribuisce alla stesura di linee guida e buone pratiche per la riduzione del rumore negli ambienti di lavoro e la prevenzione dei rischi dovuti all’esposizione dei lavoratori al rumore.